A Parigi a soli 34 franchi.

Tra il 20 marzo e il 5 giugno viaggiate fino a Parigi a soli 34 franchi a persona. Scoprite di seguito come acquistare il biglietto per trascorrere un fine settimana indimenticabile a Parigi…

Praticamente in ogni angolo della città dell’amore si respira un’atmosfera romantica. I luoghi qui descritti sono ben conosciuti certo, ma sono tra i più tranquilli di Parigi che vale la pena visitare.

 

Contemplare il panorama.

Dalla collina di Montmartre avrete tutta Parigi ai vostri piedi. Se desiderate scoprire di più di questa splendida città, visitate la basilica del Sacro Cuore di Montmartre e la sua torre.

Quartiere degli artisti: avventuratevi anche nelle affascinanti vie del quartiere dove hanno vissuto Van Gogh e Picasso.

 

Caffè, squisitezze e design.

L’auto rosso sgargiante è il marchio di fabbrica di «Merci», un concept store che propone accessori per la cucina, abiti firmati, gioielli e mobili selezionati. Merci devolve i suoi guadagni a una fondazione in Madagascar. Due caffè e un ristorante allietano il palato con colazioni, torte e pranzi deliziosi.

Per i buongustai: all’«Used Book Café» vi sentirete come a casa. I bagel e le torte al cioccolato sono strepitosi.

 

A Parigi a soli 34 franchi.

Con il TGV Lyria potete godervi una breve vacanza nella città dell’amore. Dal 6 al 14 marzo sono disponibili biglietti a partire da 34 franchi a persona/tratta (2ª classe). Possono essere utilizzati solo dal 20 marzo al 5 giugno 2018. Consiglio: per approfittare di prezzi davvero convenienti, prenotate singolarmente il viaggio di andata e ritorno e optate per collegamenti di pomeriggio durante la settimana. Se si è flessibili, le possibilità di ottenere un biglietto a un prezzo conveniente sono maggiori. Alla prenotazione.

 

Passeggiare lungo il fiume.

Lungo la Senna si potrebbe ammirare Parigi per ore. Romantico e lontano dal frastuono del turismo, lungo il Canal Saint-Martin (dalla Place de la République) si susseguono caffetterie e gallerie alternative. Entrambi i fiumi si possono scoprire in battello.

Secondo la leggenda: coloro che passando sotto il Pont Marie sulla Senna si baciano ed esprimono un desiderio, verranno esauditi.

 

Una nota di dolcezza.

Non vi è altro Paese al mondo al pari della Francia nella pasticceria. Ogni visita che si rispetti include l’assaggio di un dessert. Éric Kayser offre solo il meglio – un macaron con lamponi freschi e delicato ripieno di pistacchio. Con il bel tempo è d’obbligo una passeggiata nel giardino delle Tuileries.

 

Divertimento serale.

Non può poi mancare una serata nel quartiere latino. Le antiche vie che ospitano accoglienti bar e ristoranti invitano a trascorrervi la serata. Qui potrete gustare un buon calice di vino nonché un’ottima cena. L’offerta è ampia e per tutti i gusti e tutte le tasche.

 

Un ricordo indelebile.

Una foto ricordo dei bei giorni trascorsi a Parigi non può assolutamente mancare. La Tour Eiffel è il posto ideale dove scattarla. Noi vi consigliamo in particolare i Jardins du Trocadéro. Ma anche tutti gli altri emblemi della città non sono da meno come location fotografiche.

Il mattino ha l’oro in bocca: al sorgere del sole vi sono poche persone e l’atmosfera è particolarmente romantica.

 

L’isola dimenticata.

L’Île Saint-Louis è spesso oscurata dalla fama dell’Île de la Cité, visitata da molti per la Cattedrale di Notre-Dame. Ma le sue graziose vie con storici negozi di gastronomia e boutique gli conferiscono un fascino particolare. A Saint-Louis troverete anche il miglior gelato – da Berthillon. Sull’isola vi sono diversi punti vendita molto frequentati anche in inverno.

 

Savoir vivre.

Ogni giorno a Parigi si svolge un mercato. Se vi trovate a Parigi di domenica non perdete l’occasione di visitare il mercato della Bastille. Dalle specialità gastronomiche a fiori, abbigliamento e accessori per la cucina: qui troverete di tutto e un’atmosfera unica.

Per i buongustai: assaggiate le ostriche fresche con un po’ di limone e vino bianco – una delizia per il palato!

 

Abbiamo dimenticato qualcosa e il nostro elenco è incompleto?

 

12 articoli

1 commento su “A Parigi a soli 34 franchi.

  1. Buona sera c’é la possibilitá di un albergo vicino alla stazione o al centro.? Grazie aspetto risposta. Distinti saluti

Mostrare tutti i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *