Alla scoperta dei mercatini di Natale di Berna, Lucerna e Zurigo.

In Svizzera sono molti i mercatini di Natale che meritano una visita. Negli ultimi giorni, ho visitato i mercatini di Natale di Berna, Lucerna e Zurigo.

Il lato piacevole: unire insieme l’esperienza del mercatino di Natale e la possibilità di fare un breve tour in città. Un salto al parco degli orsi di Berna, una passeggiata sul Kapellbrücke a Lucerna, una sosta al Lindenhof di Zurigo e poi i mercatini di Natale. Cosa si può desiderare di più?

Il mercatino di Natale di Berna di Waisenhausplatz.

La prima tappa del mio viaggio mi ha portato nella nostra bella città federale: Berna. Per essere più precisi in Waisenhausplatz, che dista solo pochi minuti dalla stazione centrale. Da oltre 20 anni, il mercatino annuale si svolge qui e con le sue oltre 50 bancarelle offre tantissime idee regalo, fra cui spezie, oggetti natalizi, pelletteria, gioielli o prodotti per l’uso quotidiano. E i vostri acquisti si trasformeranno in regali ancora più graditi, grazie alla magica arte del pacchetto perfetto.

Un consiglio? Il Märitbeizli «Platzhirsch» verso la fine del mercatino di Natale. Questa casetta su due piani, meravigliosamente decorata, vi conquisterà con un delizioso vin brûlé o una delicata raclette. La vista che si gode dal piano superiore sul brulicare colorato dei visitatori e sull’albero di Natale decorato a festa è davvero magica. E chi viaggia con il biglietto combinato RailAway può approfittare non solo di uno sconto fino al 30% sui trasporti pubblici, ma riceverà anche uno sconto del 30% su una tazza di vin brûlé (tazza inclusa come souvenir)!

Il mercatino di Natale di Berna è piccolo ma delizioso. Inoltre, è situato nel cuore della città. Per questo, è un’occasione perfetta per fare shopping nella Spitalgasse, visitare il Palazzo Federale o passeggiare nel parco degli orsi. E se vi rimane un po’ di tempo, non perdetevi il Giardino delle rose. Da qui si gode della vista migliore sulla città vecchia di Berna.

Il mercatino di Natale di Berna in Waisenhausplatz è aperto dal 2 al 23 dicembre 2017, dal lunedì al sabato dalle 10 alle 20 e la domenica dalle 10 alle 18.

Approfittare del biglietto combinato RailAway e risparmiare.

 

Il mercatino di Natale di Lucerna di Franziskanerplatz.

La prossima tappa del viaggio mi porta nella meravigliosa Lucerna. Per chi viene da fuori, consiglio di abbinare alla visita del mercatino di Natale anche una passeggiata sul famoso ponte Kapellbrücke. In pochi minuti, dalla stazione si arriva al ponte più famoso di tutta la Svizzera e da lì la distanza per raggiungere Franziskanerplatz, dove si trova il mercatino di Natale con 70 casette in legno tutte decorate a festa, è davvero breve.

Le bancarelle del mercatino di Natale di Lucerna sono state allestite intorno alla Franziskanerkirche. Per la gioia dei più piccoli, al centro c’è una giostra che sembra uscita da un libro di favole e per i più grandi non c’è che l’imbarazzo della scelta fra le bancarelle che offrono oggetti di artigianato, vin brûlé e prelibatezze. Da non perdere: a Lucerna, il vin brûlé si arricchisce di nuove sfumature. Potrete scegliere fra classico, fruttato, alla ciliegia o vaniglia e fragola.

Un consiglio: viaggiando in treno, l’offerta combinata vi consente di approfittare di uno sconto del 30% sui trasporti pubblici e di uno sconto del 30% sulla tazza della Wasserturm ricolma di mandorle tostate. La trovate nella bancarella della Confiserie Haegeli, dove potete acquistare molte altre prelibatezze, fra cui le mandorle tostate al gusto di fragola.

Il mercatino di Natale in Franziskanerplatz è aperto dal 1° al 20 dicembre, ogni giorno dalle 11 alle 20. Le bancarelle dedicate alla gastronomia sono aperte fino alle 21.

 

Il Christkindlimarkt e il villaggio di Natale di Zurigo.

Ovviamente non potevo tralasciare la mia città: Zurigo. Con il treno si raggiunge la stazione centrale dove si trova il famoso, e meraviglioso, Christkindlimarkt.

Già da lontano si scorge il maestoso albero di Natale, alto 15 metri che troneggia nell’atrio della stazione: vi assicuro che questo scintillio sa far battere forte i cuori di grandi e piccini. Con le sue oltre 150 bancarelle, il Christkindlimarkt nella stazione centrale di Zurigo è uno dei più grandi mercatini di Natale coperti in Europa, e vale davvero la pena visitarlo.

Ma dopo un giro al mercatino, la prossima tappa è il villaggio di Natale sulla Bellevueplatz. Personalmente, non ho mai visto un mercatino di Natale così bello!

Le oltre 100 bancarelle, di cui tantissime dedicate alla gastronomia, si estendono su Bellevueplatz creando un piccolo villaggio. Sullo sfondo, risplende l’Opernhaus: tutto è perfetto, qui dove la passione per il dettaglio si trasforma in stupende decorazioni natalizie. Il tempo di gustare dei Rösti su raclette di formaggio e per dessert la specialità ungherese «Kürtöskalács», che è conosciuta anche con il nome di Baumkuchen. Da provare assolutamente.

Sulla pista di ghiaccio ai margini del mercatino volteggiano principesse e principi del ghiaccio; alcune squadre si affrontano nel curling, mentre al Fondue Chalet si mangiano delle vere prelibatezze (non dimenticate di prenotare). E ogni giorno fino al 23 dicembre nel Foyer dell’Opernhaus alle 17.30 ha luogo un concerto gratuito per la gioia di grandi e piccini. Ce n’è davvero per tutti i gusti. A proposito: anche in questo caso, l’offerta combinata di RailAway vi permette di risparmiare.

Il villaggio di Natale è aperto tutti i giorni dal 1° al 23 dicembre, dalle 11 alle 22 (la domenica fino alle 20).

Alla scoperta dei mercatini di Natale e del risparmio!

Scegliete la comodità del treno per scoprire i più bei mercatini di Natale in Svizzera. Con le offerte combinate RailAway potete risparmiare fino al 50% sul viaggio e approfittare di molte altre facilitazioni interessanti.

 

3 articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *