Le mete per le escursioni più emozionanti per l’estate, con ogni tempo.

Le vacanze estive sono alle porte, avete già dei programmi? Quest’estate usufruite di uno sconto del 30% su 15 mete selezionate in Svizzera. Non importa se in estate vi attira andare in montagna o al lago, non importa se vi spostate soli, in due o con i bambini, con la pioggia o con il sole: noi abbiamo preparato per voi i migliori consigli per le gite.

In alto.

1-stanserhorn2

Per fortuna la prospettiva «a volo di uccello» non è più da tempo un privilegio delle creature piumate. Per esempio dallo Stanserhorn si ha una fantastica vista sulla vallata. La funivia con il tetto aperto «CabriO» vi porta a 1898 m s.l.m. in tutta comodità. Da qui potete godere della vista sulla catena alpina e su dieci laghi svizzeri.

Il Monte San Salvatore, invece, non si innalza così in alto (solo 912 metri). Ciononostante, il tragitto con la funicolare sul monte di Lugano promette un’eccezionale visuale a 360° sulla città, sul lago e sulle montagne.

In acqua.

3-Schiff_Stein-am-Rhein_front_large
A chi preferisce la vastità degli specchi d’acqua alle montagne, consigliamo ad esempio una gita in battello sul Reno. Il viaggio con la nave di linea da Sciaffusa a Stein am Rhein dura circa due ore e conduce attraverso il paesaggio idilliaco dell’Alto Reno.

Per coloro che nonostante le alte temperature estive trovano le acque del Reno, dell’Aare, del Lago di Zurigo, ecc., troppo fredde consigliamo una visita al Parco acquatico e termale di Bernaqua. Con temperature dell’acqua costanti anche fino a 36 °C, grandi e piccoli sguazzano per ore nelle diverse vasche.

Con vento e maltempo.

4-Verkehrshaus_630x332
Può anche capitare che il tempo impazzisca e ci riservi un’estate bagnata. Se dovesse succedere (cosa che ovviamente non ci auguriamo), abbiamo in serbo idee per gite all’asciutto. Infatti, il Museo dei Trasporti di Lucerna ospita una mostra speciale sul tema «L’acqua muove». Tra le altre cose, sono esposti il sommergibile civile più grande e il più piccolo al mondo: entrambi di costruzione svizzera.

La mostra speciale dello Swiss Science Center Technorama a Winterthur è invece dedicata al mondo dei suoni e dei rumori, alla loro nascita e alla loro percezione. Vale sempre la pena fare visita al più grande Science Center d’Europa, il quale offre a bambini, ragazzi e adulti di ogni età qualcosa da sollevare, ruotare, osservare e ammirare.

Piacere animale.

Loewe
Anche una visita allo zoo fa sempre piacere: ciò che è piaciuto di più ai figli della blogger Fabienne che hanno visitato lo Zoo di Basilea, è stato descritto per voi qui nel blog.

Al Papiliorama di Kerzers non ci sono leoni ed elefanti da ammirare, bensì l’affascinante mondo delle farfalle e degli animali notturni che altrimenti vediamo solo raramente.

 

Non avete ancora trovato la meta che fa per voi? Su ffs.ch/estate trovate altre mete per gite estive in Svizzera con lo sconto del 30%, nonché interessanti offerte per viaggi in tutta Europa.

Immagine in evidenza: Paul Asman and Jill Lenoble / flickr (CC BY 2.0)

45 articoli