Lavaux e Montreux Riviera.

Con la nuova offerta RailAway FFS «Scopri Lavaux e Montreux Riviera» potrete usufruire gratuitamente per un giorno di diversi mezzi di trasporto per (ri)scoprire questa meravigliosa regione. Di sicuro non vi annoierete.

Lavaux, che durante i mesi invernali è caratterizzata da un clima rigido, d’estate diventa caldissima grazie ai raggi dei «tre soli», ossia quelli riflessi dal lago Lemano e quelli riflessi dai muri dei vigneti a terrazze. Questa regione non solo è ideale per la viticoltura, ma con le sue fantastiche viste sui vigneti, sul lago e sulle cime montuose è anche una meta perfetta per ammirare bellezze mozzafiato.

Vue sur Lavaux depuis train

Grazie alla sinergia tra la regione Montreux Riviera, Lavaux (dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO), Mobilis e CGN, le FFS vi offrono la possibilità di spostarvi come più vi piace per un giorno intero. Così potrete passeggiare sul lungolago di Vevey e Montreux, visitare lo spettacolare Castello di Chillon (non incluso nell’offerta speciale), viaggiare da Vevey a Puidoux-Chexbres con il «Train des vignes», prendere la funicolare da Vevey a Mont Pèlerin oppure navigare sul lago Lemano a bordo dei magnifici battelli della Belle Epoque.

Vignoble Lavaux

Ho colto l’occasione e dedicato un giorno alla scoperta dei vigneti. Zaino in spalla, le indispensabili scarpe da trekking, macchina fotografica e occhiali da sole: con questa attrezzatura sono salpata con il battello da Ouchy in direzione Vevey, per godermi una vista completa di Lavaux dal lago. Navigando sul lago si prova una sensazione unica e, indipendentemente dal tempo, il panorama è davvero fantastico. Dopo una breve pausa caffé alla Place du Marché di Vevey si continua con il «Train des vignes» in direzione Chexbres. Con questo treno si sale tra le vigne e non ci si stanca mai di ammirare l’incantevole paesaggio.

Vue sur Rivaz depuis vignoble

Da Chexbres, in cima ai vigneti terrazzati, si può godere di una delle viste più belle sulla regione di Lavaux. Un punto di partenza ideale per una passeggiata o per fare trekking. Sarete voi a decidere se scendere verso Rivaz o Saint-Saphorin oppure se proseguire in direzione Épesses e Cully. Ciascuno di questi paesi merita una visita e, qualunque percorso scegliate, ne rimarrete affascinati. Io me la sono presa con calma e sono scesa verso Rivaz. La passeggiata non richiede più di mezz’ora, ma fermandomi spesso per fare delle foto ci ho messo il doppio. D’altra parte è impossibile fare diversamente se si desidera un ricordo di questo magnifico paesaggio da tutte le prospettive.

Bateau CGN La Suisse depuis Cully

Per sperimentare meglio tutti i vitigni e i vini del luogo, a Rivaz si può passare al Vinorama, per poi continuare in direzione Cully. L’attracco dei battelli è raggiungibile dalla stazione in pochi minuti. A questo punto è arrivato il momento di fermarsi su una terrazza con vista sul lago per degustare un bicchiere di vino prodotto nei vigneti che avevo appena attraversato.

 

Vue sur lavaux depuis Cully

Visitare Lavaux e la regione Montreux Riviera non è mai stato così semplice!

 

Altre possibilità di escursioni:

2 articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *