Sei pronto per il festival dell’estate?

Festeggia in totale spensieratezza e goditi le tiepide notti d’estate con gli amici e tanta buona musica: La stagione dei festival è arrivata. Cosa serve per rendere la tua partecipazione al festival un’esperienza indimenticabile? Abbiamo raccolto alcuni suggerimenti per te.

 

Prima del festival.

© Open Air Gampel
  • Com’è noto, l’attesa è la parte più divertente. Sai già a quale festival vorresti partecipare quest’anno? Oppure hai ancora bisogno di aiuto per prendere una decisione? Qui troverai una vasta selezione di festival. Ce n’è per tutti i gusti.
  • La domanda è sempre la stessa: cosa metto in valigia? Di cosa ho realmente bisogno e cosa è preferibile lasciare a casa? La nostra lista dei festival (PDF) ti aiuterà a pensare a tutto.
  • Come sarà il tempo? Un’occhiata all’app per le previsioni meteo non fa mai male. Così potrai anche mettere in valigia vestiti e tutto l’occorrente in base al tempo.
  • Come ci si arriva? Il nostro consiglio: con i mezzi di trasporto pubblico. Nessun ingorgo, nessuno stress e nessuna ricerca di un parcheggio. Già al tuo arrivo potrai godere dell’atmosfera accogliente del festival. Con l’offerta combinata RailAway beneficerai di uno sconto fino al 50% sul tuo viaggio.

A proposito: per diversi festival le FFS mettono a disposizione numerosi treni speciali.

Clicca qui per le offerte del RailAway Festival con gli orari dei treni speciali.

 

Al festival.

Qual è il posto migliore per la mia tenda? Il nostro consiglio:

  • fai innanzitutto una passeggiata senza bagagli intorno al campeggio alla ricerca del tuo posto preferito.
  • Non posizionare la tenda ai piedi del pendio, c’è il rischio di allagamento in caso di pioggia.
  • Evita i punti di passaggio principali. Il rischio è che un passante su due possa inciampare sulla tua tenda.
  • Cerca un posto che sia all’ombra al mattino.
  • La postazione vicina ai bagni chimici «Toi Toi»? Non raccomandata!
Foto © Nick Lobeck, lobeck.photo für OpenAir St. Gallen
Foto © Nick Lobeck, lobeck.photo für OpenAir St. Gallen

Come faccio a ritrovare la mia tenda?

  • Contrassegna la tenda con una bandiera o un ombrello e scegli una tenda di un colore insolito
  • Contrassegna la tenda con un nastro colorato

 

Altri suggerimenti validi per tutto il corso del festival:

  • bevi molta acqua e con grande frequenza.
  • Fai un pasto completo almeno una volta al giorno. In diversi festival gli stand gastronomici hanno ampliato la propria offerta. Mentre in passato si trovavano solo patatine fritte, hotdog e hamburger, oggi la proposta di alimenti è più variegata ed equilibrata.
  • Concediti nel frattempo anche qualche ora di riposo e relax.
  • Quando splende il sole: non dimenticare il cappello e la crema solare. Non puoi goderti al meglio l’esperienza se ti scotti o prendi un’insolazione.
  • In caso di pioggia, gli stivali di gomma sono un «must».
  • Le cuffie paraorecchie o i tappi auricolari Oropax proteggono l’udito in modo che tu possa dormire di notte senza «ronzii nelle orecchie».

© Open Air Gampel

Dopo il festival.

  • Per rispetto dell’ambiente e dell’organizzazione: getta via i tuoi rifiuti. Ci sono molte possibilità di smaltimento.
  • Ricordati di mettere in valigia tutti i tuoi effetti personali e di riportarli a casa.
  • Pulisci le scarpe e i tuoi oggetti personali prima di rimetterti in viaggio. Le FFS e altre aziende di trasporto pubblico ti ringraziano.
  • Arrivato a casa: Concediti un po’ di tranquillità e relax, con una lunga doccia o un bagno caldo, cibo sano, molta acqua e tanto sonno.
Sitterbühne @ OpenAir St. Gallen – official 2017 Foto: @Nick Lobeck / lobeck.photo

 

Vincere i biglietti del festival.

Stiamo cercando la RailAway Star per l’estate dei festival di quest’anno. Mostraci com’è la tua entrata in scena su un grande palcoscenico del festival e vinci con un po’ di fortuna i pass per i festival Stars of Sounds e Open Air Gampel.

Come partecipare al concorso.

2 articoli

2 commenti su “Sei pronto per il festival dell’estate?

    1. Buongiorno Gigi,
      Grazie per il vostro feedback e per la nota relativa al PDF. Sfortunatamente, la «packing list» non è disponibile in italiano.
      Cordialmente,
      Daniel, Community Manager

Mostrare tutti i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *